Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Blog

Aviaria, servono ristori per allevatori e piano nazionale di biosicurezza

Aviaria, servono ristori per allevatori e piano nazionale di biosicurezza

“Bisogna sostenere la filiera avicola colpita in questo periodo storico sia dall’aumento dei costi energetici, delle materie prime e dei mangimi che dal ripresentarsi in maniera forte della aviaria nei territori centrali della produzione avicola italiana. C’è bisogno di una attenzione particolare e di risorse immediate in finanziaria. In tal senso va la nostra richiesta di riattivare il fondo previsto per indennizzare gli allevatori costretti a bloccare l’accasamento degli animali e quindi obbligati di fatto a un vuoto della attività per arginare la diffusione della epidemia. Gli allevatori vanno risarciti riattivando un fondo già presente per i precedenti casi di epidemia”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi.

“Credo sia giunto il momento di ragionare nel medio lungo periodo, con un grande investimento in materia di biosicurezza avvalendosi delle risorse del Pnrr. La filiera avicola è una straordinaria eccellenza del Made in Italy. La Regione Lombardia in questi due anni ha investito due milioni di euro, ma serve un grande piano nazionale per rendere sicuri gli allevamenti e difenderli dal pericolo ciclico della aviaria, portata dalla fauna selvatica" conclude Rolfi.


© 2022 Fabio Rolfi Official Site
Joomla Extensions