Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Blog

No a dazi Usa. Lombardia esporta per 86 milioni di euro tra formaggi carne e riso

“I dazi americani sui prodotti italiani avranno un effetto nocivo per le nostre imprese agricole. Per le aziende lombarde l’export di latte e derivati negli Stati Uniti vale 46 milioni di euro, quello della carne 32 milioni di euro e quello del riso 5,5 milioni” lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi durante l’inaugurazione della nuova sede di Confagricoltura Lombardia, in via Pietrasanta a Milano. “Il governo tuteli il Made in italy e i nostri agricoltori sottraendo il più possibile nel negoziato il nostro agroalimentare che non c’entra nulla con la vicenda Airbus.”

“Sostenibilità ambientale deve andare di pari passo con sostenibilità economica delle imprese. - ha dichiarato Rolfi durante la tavola rotonda con il ministro Teresa Bellanova - La soluzione è quella di puntare sull’innovazione e sullo sviluppo. Significa razionalizzare le risorse, ridurre la chimica nei campi, valorizzare la materia organica. Nel prossimo psr investiremo molto sulla robotizzazione delle aziende e sull’ingresso di nuove energie in agricoltura”.

“Le aziende agricole lombarde sono le più green d’Italia. - ha concluso l’assessore - Abbiamo detto stop ai fanghi industriali nei campi, continuiamo a investire nel biologico e abbiamo il 30 per cento degli impianti di biogas agricoli presenti a livello nazionale. Chi cerca le cause di inquinamento può tranquillamente guardare altrove”.


© 2019 Fabio Rolfi Official Site
Joomla Extensions