Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Blog

Via i nomadi da Roncadelle! Dove governa la Lega i campi nomadi vengono smantellati

“Non si può accettare che dei roncadellesi vengano aggrediti e si sentano minacciati a casa propria da alcune famiglie nomadi. Vogliamo evidenziare l’inadempienza e il colpevole silenzio del sindaco. Dovrebbe esserci lui accanto a questi cittadini e invece ancora una volta c’è la Lega”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi che questo pomeriggio a Roncadelle è intervenuto al presidio contro la presenza di nomadi.

 

“Il messaggio è semplice: chi è nomade si deve spostare. I campi nomadi rappresentano un modello sociale sbagliato e superato e vanno chiusi. In ogni comune dove governa e governerà la Lega saranno smantellati. Qui invece i nomadi si sentono liberi di aggredire e minacciare i cittadini” conclude Rolfi. 


Joomla Extensions