Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo

Blog

Dazi su riso asiatico, ora l'Europa li attivi al più presto. In Lombardia il 40% del riso italiano

“Mi auguro che ora la Commissione europea attivi al più presto il ripristino dei dazi nei confronti delle importazioni di riso dalla Cambogia e dal Myanmar. La votazione a maggioranza di oggi conferma una intenzione positiva. La Lombardia produce oltre il 40% del riso italiano, circa 100 mila ettari all’anno. Abbiamo 1.800 produttori che aspettano questa notizia. Ringrazio il governo italiano per l’impegno in sede europea e gli europarlamentari lombardi. Questo è il risultato dell’impegno del mondo agricolo e della rappresentanza italiana”. Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia in merito all’iter riguardante il ripristino dei dazi per il riso Indica di Cambogia e Myanmar.
“Certo si tratta del minimo sindacale dopo anni di sordità e distanza da parte dell’Europa. Tra il 2012 e il 2017 l’import da Cambogia e Myanmar è aumentato fino a incidere per più del 30% sulle importazioni e la produzione Ue e i prezzi sono crollati del 40%. L’Europa riconosce, seppur con grave ritardo, i devastanti danni economici dovuti all’importazione a dazio zero da Paesi che non rispettano i requisiti di sicurezza alimentare e nemmeno i diritti umani. La Regione continua il proprio impegno in difesa della produzione lombarda, che si caratterizza in tutto il mondo per la qualità e la sicurezza alimentare” conclude Rolfi. “Ora la sfida deve essere quella di rafforzare i controlli sull’import perché è inaccettabile che nel nostro Paese entri riso raccolto attraverso lo sfruttamento minorile e che viene coltivato usando pesticidi vietati in Italia. Allo stesso tempo dobbiamo lavorare sulla promozione e la certificazione della qualità del nostro riso”.


© 2019 Fabio Rolfi Official Site
Joomla Extensions