Fabio Rolfi

Sei qui: Home \ Archivio Sicuezza \ Disagi in stazione centrale, Rolfi. 'Gestione Mazzoncini fallimentare, o si migliora o lasci spazio ad altri'
17
Gen2017

Disagi in stazione centrale, Rolfi. 'Gestione Mazzoncini fallimentare, o si migliora o lasci spazio ad altri'

Milano, 16 gennaio. “L’entrata in esercizio del Frecciarossa sulla Brescia – Milano è stata un vero e proprio disastro per pendolari e viaggiatori.” Così Fabio Rolfi, vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone.

“Treni costantemente in ritardo – prosegue Rolfi – difficoltà di viaggio per gli utenti abituali, oltre ad un aumento ingiustificato dei costi. Per non parlare del disastro di oggi, legato alla mancanza di elettricità, che ha gettato nel caos tutta la Stazione centrale di Milano, il tutto imputabile al gruppo amministrato dal signor Mazzoncini. La realtà dei fatti cozza pesantemente con le ambizioni, con i teoremi e con l’arroganza gestionale dell’amministratore delegato di FS, che dovrebbe prendere atto di quanto sopra esposto, ovvero un avvio fallimentare della nuova linea per i Frecciarossa, che ha avuto come unico effetto quello di fa ritornare attuali, come scelta di viaggio, i regionali, ben più puntuali dei cosiddetti treni veloci. Mazzoncini rifletta su cosa fare per rendere il servizio più accettabile, oppure lasci spazio a qualcuno di più competente.”

Lascia un commento

Contatti e social

  • Segreteria provinciale Lega Nord Brescia Via Cefalonia, 43

Fabio Rolfi

Nato a Brescia nel 1977 e residente a Brescia, è laureato in Economia. Svolge attività di consulente finanziario e attualmente è vice capogruppo Lega Nord Lega Lombarda in Regione Lombardia e da maggio 2016 Presidente della Commissione Sanità e politiche sociali.
leggi tutto