Fabio Rolfi

Sei qui: Home \ Archivio Sicuezza \ Ordinanza tar metro Brescia, Rolfi: 'Questione da risolvere con la politica, non con le ordinanze'
06
Dic2016

Ordinanza tar metro Brescia, Rolfi: 'Questione da risolvere con la politica, non con le ordinanze'

Milano, 5 dicembre. “Resto convinto che la querelle dei fondi per il metrò di Brescia andrebbe risolta con la politica e non con le sentenze. In questo senso sosterrò nell’Aula del Pirellone, come già fatto in passato, le richieste di finanziamento per la metropolitana e presenterò un emendamento al bilancio di previsione, confidando in un voto compatto di tutti i consiglieri bresciani”. Così ha sostenuto il vice capogruppo della Lega Nord in Regione Lombardia, Fabio Rolfi.

“Bloccare, o tentare di farlo, gli atti con i quali si stanziano i soldi per il trasporto pubblico lombardo non mi pare la via giusta per riconoscere le prerogative della metropolitana bresciana. In particolare questo vale se si considera che la città ha diverse partite aperte con la Regione, anche per quel che attiene il prolungamento del metrò stesso. A voler ben vedere – chiosa Rolfi – questo atteggiamento costituisce la prova della debolezza del sindaco Del Bono nei rapporti istituzionali.”

Lascia un commento

Contatti e social

  • Segreteria provinciale Lega Nord Brescia Via Cefalonia, 43

Fabio Rolfi

Nato a Brescia nel 1977 e residente a Brescia, è laureato in Economia. Svolge attività di consulente finanziario e attualmente è vice capogruppo Lega Nord Lega Lombarda in Regione Lombardia e da maggio 2016 Presidente della Commissione Sanità e politiche sociali.
leggi tutto