Fabio Rolfi

Sei qui: Home \ Archivio Sicuezza \ Sicurezza, meno militari a Brescia
27
Nov2016

Sicurezza, meno militari a Brescia In evidenza

Fabio Rolfi: Meno militari a Brescia, Del Bono alzi la voce

Milano, 25 novembre. “L’aumento dei militari a Milano andrà a scapito di Brescia: quello che avevamo previsto si sta realizzando e il sindaco Del Bono non alza un dito per difendere la nostra città.” Così commenta Fabio Rolfi, vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, le dichiarazioni del Procuratore Generale della Repubblica Dell’Osso circa la diminuzione dei soldati stanziati a Brescia.

“Durante l’era Del Bono – specifica Rolfi – la situazione sulla sicurezza è andava via via peggiorando, ed ciò è sotto gli occhi di tutti. Tagli alle forze dell’ordine da parte del Governo, meno magistrati, nessun aumento dell’organico di Polizia e Carabinieri, Polizia Locale utilizzata principalmente per elargire multe e adesso, ciliegina sulla torta, per venire incontro alle richieste del sindaco di Milano, anche i militari stanziati nella nostra Città stanno diminuendo. Il primo cittadino di Brescia si desti dal torpore e alzi la voce con il suo Governo, pretendendo la giusta considerazione che la seconda città della Lombardia merita.

Certamente infatti la situazione bresciana delle periferie non è più rosea di quella milanese. Sarebbe il caso quindi di non aspettare fatti di sangue, come accaduto a Milano, per poi ritrovarci – conclude Rolfi – a invocare più sicurezza quando il danno è ormai fatto.”

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Contatti e social

  • Segreteria provinciale Lega Nord Brescia Via Cefalonia, 43

Fabio Rolfi

Nato a Brescia nel 1977 e residente a Brescia, è laureato in Economia. Svolge attività di consulente finanziario e attualmente è vice capogruppo Lega Nord Lega Lombarda in Regione Lombardia e da maggio 2016 Presidente della Commissione Sanità e politiche sociali.
leggi tutto