Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.

Approvo
  • Milano, 30 novembre. “La Giunta regionale ha messo a disposizione 730 mila euro per la realizzazione di forme di aggregazione giovanile nell’ambito degli oratori lombardi, col contributo del Fondo Nazionale Politiche Giovanili.” Così Fabio Rolfi, Presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali del Pirellone.

    “Prosegue l’iniziativa della Lombardia – spiega Rolfi – già sperimentata con successo negli ultimi anni, per la realizzazione di forme di aggregazione presso gli oltre 2300 oratori lombardi. Sono state messe a disposizione risorse per 730 mila euro, di cui 550 mila provenienti dalle casse della Regione e 179 mila a carico del Fondo Nazionale Politiche giovanili. Questi soldi  serviranno a sostenere 210 ragazzi, di età compresa fra i 20 e i 30 anni, in possesso del diploma di scuola media superiore, che svolgeranno la funzione di animatori presso gli oratori lombardi; la durata del progetto andrà dal primo giugno 2018 al 31 agosto 2019.

    Quello del mondo oratoriale costituisce un valore aggiunto di grandissima importanza e la Lombardia ha dimostrato, anno dopo anno, la propria vicinanza con un sostegno concreto per una galassia che svolge una funzione aggregativa irrinunciabile per i nostri ragazzi, soprattutto nelle periferie, anche al fine di contrastare il fenomeno dell’emarginazione sociale. Va ribadito infatti come senza la capillare azione svolta dagli oratori sarebbero molte di più le incombenze che graverebbero sulle strutture pubbliche per le politiche giovanili. Per questa ragione – conclude Rolfi – la Regione continua e continuerà ad investire per supportare queste realtà, la cui funzione sociale risulta indispensabile per le nostre comunità, dal centro più piccolo alla metropoli.”

  • Milano, 10 gennaio. Pubblicato il bando denominato “Interventi strutturali negli oratori lombardi”, che mette a disposizione  2 milioni e mezzo all’anno (biennio 2018 – 2019), per un totale di 5 milioni di euro. Nel merito è intervenuto il Presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali Fabio Rolfi.

    “È stato pubblicato – afferma Rolfi – il bando per gli interventi strutturali negli oratori lombardi. Queste risorse, 5 milioni di euro per il biennio 2018-2019, sono state messe a disposizione dalla Giunta regionale per finanziare fino al 90% del costo complessivo delle opere, che potranno riguardare la realizzazione di nuove strutture, piuttosto che il miglioramento dell’accessibilità di quelle esistenti, mediante l’abbattimento delle barriere architettoniche o ristrutturazioni. Nello specifico le domande potranno essere presentate dalle parrocchie con un un’unica istanza per richiedente e la procedura sarà accessibile dalle ore 10 del primo marzo fino alle ore 16 del 10 maggio di quest’anno; il contributo per  intervento dovrà essere compreso fra i 70 mila e i 300 mila euro che verranno rimborsati a interessi zero in vent’anni.

    La Regione continua a investire negli oratori lombardi, una vera e propria galassia fatta da centri di aggregazione giovanile che svolgono da sempre una funzione importantissima di garanzia anche in rapporto al contrasto dei fenomeni di disagio dei nostri ragazzi, specialmente in ambito urbano e nelle periferie. La collaborazione fra la Lombardia e queste realtà continua in modo proficuo e continuerà nel futuro, proprio perché siamo consapevoli – conclude Fabio Rolfi – di quanto sia fondamentale il lavoro svolto al servizio della collettività.”

© 2018 Fabio Rolfi Official Site
Powered by JS Network Solutions